lunedì 30 aprile 2012

Contro l’IMU la rivolta dei sindaci

La Lega Nord punta i piedi e  lancia la "rivolta fiscale" contro l'Imu.  E lo fa appoggiandosi ai sindaci leghisti in carica, oltre 500. L'iniziativa che verrà lanciata nella giornata del primo maggio, è stata spiegata da Roberto Maroni, in una piena giornata di campagna elettorale in vista delle amministrative di domenica 6 maggio. Anche il segretario del Pdl Angelino Alfano incalza il governo sulla necessità di abbassare le tasse, e preannuncia una proposta di legge del Pdl per compensare i crediti delle imprese verso lo Stato con un eguale taglio delle imposte. Il Pd, con toni meno battaglieri per non correre il rischio di sembrare più vicino alle esigenze popolari che a quelle di Monti e della grande finanza che questi rappresenta, chiede comunque al governo di dare ''un segnale'' a famiglie e imprese prima delle scadenze di giugno... 

ROZZANO - Bazzanella, tra poco riapre (almeno si spera)

Tra meno di dieci giorni aprirà la nuova strada Bazzanella, chiusa da settembre 2010 per consentire la realizzazione di un nuovo ponte che sostituirà quello storico in cui si circolava a senso unico alternato. I lavori finalmente sono terminati e la strada sarà aperta a breve, tra meno di dieci giorni, come ci ha confermato il Comune di Rozzano.
La pazienza dei cittadini insomma dovrà continuare solo ancora qualche giorno. Qualcuno già nei giorni scorsi ha notato la fine dei lavori e si è domandato come mai la strada sia ancora chiusa: mancano solo le ultime verifiche da parte della Provincia per il collaudo statico della struttura...

200 nostalgici celebrano il Duce. Ma esiste ancora il reato di apologia del fascismo?

Duecento nostalgici della Repubblica sociale si sono riuniti a Giulino di Mezzegra (Como) per ricordare Benito Mussolini e Claretta Petacci fucilati dai partigiani il 28 aprile del 1945. Sul luogo dove avvenne la fucilazione del dittatore con la sua amante i nostalgici hanno scoperto una lapide con le fotografie di entrambi che e' stata benedetta da don Luigi Barindelli. I nostalgici sono arrivati sul posto in corteo con una bandiera tricolore con al centro un'aquila. Dopo un breve discorso e' stato suonato il silenzio quindi e' stato gridato tre volte ad alta voce il nome di Benito Mussolini e in coro e' stato risposto 'Presente'... 

MILANO - Appuntamenti - Mostra di pittura "A New York"

Guardare sfilando la realtà dai propri contorni, lasciandola nuda nel calore degli odori, quelli che esalano dalle tele dell'artista Simona Mancuso capace di spogliare New York sino a mostrarla riflessa nelle sue alte ombre fumanti, di cemento, eppure consapevole del fascino vitale con cui costruisce ed ama l'uomo-formica! A sostegno della dicotomica visione della grande mela, Simona Mancuso lascia imbevute le sue panoramiche neyorkesi in frammenti del Sole 24 ore, a dimostrazione di quanto l'arte si generi sempre più spesso nei nostri tratti consueti.

Simona Mancuso sarà presente dalle ore 20 durante la serata di inaugurazione della mostra nella quale spiegherà brevemente sul palco della Strada l'origine del suo tema pittorico...

venerdì 27 aprile 2012

BUCCINASCO - Politica Giovane, una campagna elettorale di “servizio” alla città

“Abbiamo deciso di dedicare quest’ultima settima di campagna elettorale e, se ci sarà il ballottaggio, anche le prossime due, ai cittadini di Buccinasco mettendoci al loro servizio, soprattutto delle fasce più deboli.” Questo quanto dichiarano i ragazzi e le ragazze di Politica Giovane, la lista di soli giovani dai 18 ai 30 anni che si presenterà alle prossime elezioni amministrative, 6-7 maggio 2012...

IMU - Attenti alla truffa!

Oltre alla preoccupazione per il pagamento della nuova tassa sulla casa si aggiungono ora anche i tentativi di truffa. L’Imu sta creando qualche confusione e qualcuno, come spesso accade in Italia, se ne approfitta dando vita a solite truffe di falsi avvisi catastali. Si tratta di lettere in pacchi consegnati da un corriere che, una volta recapitata al contribuente, chiede 28,50 euro. Su queste truffe ‘catastali’ sta indagando la polizia postale, dopo aver accertato le prime vittime a Udine, Pordenone, Firenze e Bra. A essere colpiti artigiani e piccole imprese, ma anche semplici cittadini... 

BUCCINASCO - Le “mele sane” simboliche di “Per Buccinasco”

clicca sull'immagine per ingrandire
Sabato e domenica 28 e 29 aprile la lista civica "per Buccinasco" continuerà la distribuzione simbolica di mele nei parchi cittadini e ai mercati. "Non abbiamo mele marce" è lo slogan usato dagli attivisti della lista che vestiranno un originale maglietta prodotta per l'occasione. Con questo gesto la lista vuole sottolineare l'importanza della questione morale e l'esigenza di legalità per la politica locale, primo punto del programma elettorale con cui si presenta agli elettori... 

BUCCINASCO - Si inaugura il “Centro culturale Bramante”

"Seminiamo l'idea di una nuova cultura contro la mafia", con questo obiettivo il Commissario Straordinario ed il Sub-Commissario di Buccinasco, con la partecipazione di una rappresentanza degli alunni della scuola media inferiore e delle autorità locali e nazionali oggi, venerdì 27 aprile alle ore 11.00, inaugurano in via Bramante una nuova struttura culturale, al servizio dei cittadini, denominata Centro Culturale Bramante... 

giovedì 26 aprile 2012

BUCCINASCO - Annullata la sentenza del processo Cerberus. Per la Cassazione è tutto da rifare

Il processo Cerberus è da rifare. Così ha deciso la Corte di Cassazione che ha annullato la sentenza della Corte di Appello milanese che aveva condannato Salvatore Barbaro a nove anni di carcere, Domenico e Rosario Barbaro a sette anni, Mario Miceli a sei e a quattro anni e sei mesi l’imprenditore Maurizio Luraghi. L’inchiesta, che si basava sulle intercettazioni telefoniche di Luraghi e della moglie, aveva individuato nella associazione mafiosa definita Barbaro-Papalia l’organizzazione che aveva conquistato una posizione dominante nel mercato movimento terra nell’hinterland milanese e in particolare a Buccinasco grazie a metodi mafiosi con l’intimidazione degli operatori privati e degli amministratori pubblici... 

BUCCINASCO - Le civiche per Cortiana incontrano i giovani

Questa sera dalle 21,00 all’Auditorium Fagnana di via Tiziano 7 le liste della “galassia delle civiche dei moderati che sostengono Fiorello Cortiana incontrano i giovani e parlano di politica e progetti per il mondo giovanile.

All’incontro prendono parte:
Denis Curti di FORMA-Centro Internazionale di Fotografia,
Piero Rivizzigno di GLOSSOM,
Mabel Bocchi, giornalista e prima donna ad entrare nella Hall of Fame del Basket italiano...

CORSICO - Colpo al bancomat delle Poste di via Copernico

Brusco risveglio nella notte del 25 aprile per gli abitanti di via Copernico e zone limitrofe. Un gruppo di malviventi alle 4 del mattino ha infatti fatto saltare in aria il bancomat delle Poste Italiane impossessandosi di 20 mila euro. In questo caso i ladri hanno misurato meglio gli effetti dell’esplosione riuscendo ad impossessarsi delle banconote, a differenza di quanto accaduto in passato a Cesano Boscone quando insieme al bancomat andarono in fumo anche le banconote che vi erano contenute... 

mercoledì 25 aprile 2012

EDITORIALE - Perché è diverso questo 25 Aprile

Anche se a volte ha rischiato di diventarlo, il 25 aprile non è mai stato una mera celebrazione, una semplice seppur sentita commemorazione. Ha sempre rappresentato semmai il riaffermarsi della volontà di un popolo di restare legato ai valori della democrazia e delle sue espressioni. Questo 25 Aprile è, dovrebbe essere, ancor più importante nel contesto storico e culturale che stiamo vivendo. Perché sono proprio le principali espressioni della democrazia, quelle nelle quali si è incarnata dal Dopoguerra in poi, i partiti politici, a vivere il loro momento più basso di credibilità... 

martedì 24 aprile 2012

BUCCINASCO - Il Parco Sud impugna il piano per “Buccinasco Castello”


Dopo l’annuncio del ricorso Tar da parte di Legambiente Lombardia, anche il Parco Agricolo Sud Milano si pronuncia sul piano intergrato di Buccinasco Castello approvato a marzo dal commissario Francesca Iacontini. E anche il Parco, con un’informativa del Consiglio direttivo, si esprime in modo contrario. Non solo, decide di impugnare il provvedimento approvato senza il parere vincolante dello stesso Parco Sud che da mesi attendeva dal Comune di Buccinasco una serie di documenti che non sono mai stati inviati...

BUCCINASCO - Comunali: i magnifici sette faccia a faccia - part 4

“Ma 16 liste e 7 candidati non vi sembran troppi?”
(segue da link precedente)
Crisi della politica e dei partiti, disaffezione del corpo elettorale, ma intorno al tavolo ci sono ben sette candidati alla carica di sindaco (più o meno uno ogni duemila elettori) e sedici liste di appoggio (più o meno una lista ogni mille elettori). Da questa considerazione che fotografa una realtà piuttosto inusuale, nasce l’ultima domanda: possiamo parlare di un ritorno alla politica o si tratta dell’inevitabile portato della disgregazione di forze politiche organizzate, il precipitato della crisi delle formazioni politiche tradizionali?... 

lunedì 23 aprile 2012

CORSICO - Differenziare i rifiuti cominciando dal riuso

C'è un modo per ridurre la quantità di rifiuti anche in una realtà come la città di Corsico dove la percentuale ha superato il 50%? Se lo è chiesto l'Amministrazione Ferrucci che, parallelamente a una serie di progetti avviati nelle scuole, ha deciso di sostenere un laboratorio che si inserisce nel progetto “Corsico sostenibile”, promosso insieme alle associazioni Buon Mercato e Interculturando e con il contributo della Fondazione Cariplo.

Si tratta dell'Isa (Incubatori di sensibilizzazione ambientale) che ha avviato la fase di formazione sabato 21 aprile, per proseguire il 5 e il 19 maggio. Tre giornate durante le quali, in circa sei ore, si alterneranno formatori esperti sui temi legati all'animazione sociale e tecnici che potranno fornire qualche suggerimento utile per creare dei veri e propri paladini dell'ambiente... 

BUCCINASCO - Comunali: i magnifici sette faccia a faccia - part 3

Tra crisi sociale e sussidiarietà
(segue da link precedente)
Dalla crisi non si scappa, entra nella tavola rotonda così come entrerà nelle stanze di chi è destinato a governare. Renato Caporale la richiama con forza, ricorda il dramma delle piccole e medie imprese, la condizione difficile delle partite Iva e trova un uditorio attento e coinvolto. L’analisi di Fiorello Cortiana è dettagliata al punto da far pensare che la questione sia decisamente una delle sue priorità: “A Buccinasco ci sono 2400 Partite Iva, soggetti equivalenti ad operai specializzati nella passata società industriale. Non godono di nessuna rappresentanza eppure la loro funzione è fondamentale nell'economia della conoscenza di oggi. Una delle preoccupazioni del Comune è, per le sue competenze, lavorare affinché queste realtà abbiano rappresentanza e riconoscimento... 

venerdì 20 aprile 2012

GRANDE CITTA' - Tornano i bambini di Chernobyl

Daminiana, Viktoria, Dziana, Mikhail, Katsiarina, Maryna, Viktoria, Andrei, Hanna, Dzimitri, Aliaksandr, Palina: domenica 22 aprile arrivano i bambini bielorussi che saranno ospitati da dodici famiglie di Cesano e Buccinasco e trascorreranno nel nostro territorio più di un mese, tra visite pediatriche e dentistiche, scuola, oratorio, attività con le associazioni e gite al mare in montagna.

Un vacanza sanitaria che ormai si ripete da quattordici anni grazie alle famiglie, al Comitato Pro Bambini Bielorussi e alla collaborazione di Comuni e parrocchie: i piccoli bielorussi subiscono ancora le conseguenze del disastro nucleare di Chernobyl (Ucraina), il terreno è ancora contaminato, i villaggi sono poverissimi, le famiglie disagiate... 

BUCCINASCO - PDL: candidati indagati a quota 2. Informazione di garanzia per Gigi Iocca

Sembra proprio non aver fine l’inchiesta avviata nel marzo 2011 dalla magistratura sulla gestione della pubblica amministrazione a Buccinasco

Chi pensava che dopo l’arresto dell’allora sindaco Cereda e di altri esponenti della maggioranza in carica, il capitolo fosse concluso, deve ricredersi. Tocca infatti a Luigi Iocca, figura di spicco del PDL locale, già consigliere comunale, già ai tempi di Guido Lanati presidente dello stesso Consiglio comunale, ora candidato alle prossime consultazioni sempre per conto del PDL (che dopo Scialino ha ora due candidati sotto inchiesta, forse, al di là di come si concluderanno le vicende, sarebbe stata consigliabile una maggiore prudenza nella composizione delle liste)... 

BUCCINASCO - Comunali: i magnifici sette faccia a faccia - part 2

“Ma voi in che modo pensate di governare?

(segue da link precedente)
E proprio per voltare pagina Renato Caporale mette sul piatto una questione centrale, uno snodo dal quale a suo parere non si può prescindere. Lo fa saltando l’usuale richiesta della lista della spesa programmatica spesso destinata a restare sulla carta, ma partendo dalla constatazione di una “sorta di fallimento”delle esperienze precedenti. La domanda è precisa: “in che modo intendete governare?”. Sempre con i vecchi metodi, con il vecchio sistema del funzionariato e delle pastoie della burocrazia dove spesso si nasconde l’immobilismo, con l’usuale suddivisione dei compiti tra gli assessorati o darete avvio ad una svolta?...

giovedì 19 aprile 2012

CORSICO - PGT: il PD replica a “Insieme per Corsico”

Il nuovo Piano di Governo del Territorio del Comune di Corsico approvato ormai quasi un mese fa continua a far discutere. Certo non è stato indolore il voto contrario della Federazione della Sinistra (vedi link precedente), che non ha fatto marcia indietro sulla questione del nuovo Municipio, ma ha approvato tutte le controdeduzioni proposte dall’Amministrazione allineandosi con tutta la maggioranza. Proprio sulle controdeduzioni invece il Partito democratico è parso traballare con alcuni consiglieri che non hanno rinunciato ad esprimere perplessità e dubbi. Salvo poi votare sì. Chi qualche no l’ha detto, invece, è stata la lista civica “Insieme per Corsico” (vedi link precedente): come il resto dell’opposizione ha bocciato il Pgt ma anche alcune controdeduzioni...

BUCCINASCO - Comunali: i magnifici sette faccia a faccia - part 1

Ora che le caselle sono state tutte riempite, ora che gli schieramenti sono stati definiti, eccoli qui i sette candidati sindaci che dietro di loro hanno ben sedici liste in appoggio. Più candidati e più liste di quanto fosse lecito attendersi, quindi o la politica non è affatto morta nel cuore e nei pensieri di tantissimi ma sta solo trovando altre strade da percorrere oltre a quelle tradizionali, oppure il frammentarsi di taluni partiti tradizionali, alcuni non tutti, lascia dietro di sé molti orfani in cerca di paternità. 
clicca sull'immagine per ingrandire

Cercheremo di rispondere anche a questa domanda nel corso di una tavola rotonda, che non è rotonda a onor del vero ma a forma di ferro di cavallo, che vede, se non sbagliamo per la prima volta, riuniti tutti insieme i concorrenti alla carica di primo cittadino di Buccinasco... 

mercoledì 18 aprile 2012

CORSICO - Polizia locale smantella centrale dello spaccio

Come è possibile che in alcuni appartamenti dichiarati vuoti si registri un consumo di acqua, gas e luce tali da prevedere la presenza di un certo numero di persone? Perché c'è una frequente compravendita di alloggi tra cittadini stranieri, dove spesso si ritrovano clandestini? Una serie di controlli incrociati avviati nell'ambito del progetto “Laboratorio legalità” e di informazioni confidenziali raccolte dal nucleo di polizia amministrativa e di prossimità del comando di Polizia locale di Corsico hanno permesso di smantellare una vera e propria centrale dello spaccio. In pieno centro storico...

CESANO - Nidi: ci si dovrà iscrivere “al buio”?

Lunedì 30 aprile scade il termine per iscrivere i propri figli ai nidi comunali cesanesi e rientrare nella graduatoria per l’anno educativo 2012/13. Chi ancora non l’avesse fatto, deve quindi affrettarsi. Ancora però non ci sono certezze sul servizio dell’anno prossimo, che potrebbe cambiare rispetto all’offerta attuale: e le famiglie sono sul piede di guerra. Dopo la riunione del 27 marzo tra il gruppo di genitori referenti dei nidi e l’assessora alle Politiche sociali Lilia Di Giuseppe, il comitato dei genitori ha preso carta e penna inviando al Comune una lettera con la richiesta di chiarimenti proprio in merito alla gestione dei nidi. Perché ci sono novità in arrivo, ma ancora non sono chiare e chi deve iscrivere i figli è praticamente obbligato a farlo senza sapere quali saranno le nuove tariffe e la nuova offerta educativa... 

martedì 17 aprile 2012

TREZZANO - Carabiniere ferito durante una rapina

Un maresciallo dei carabinieri, libero dal servizio, e' stato ferito a una caviglia da un colpo di pistola esploso da due rapinatori in fuga dopo aver rapinato il supermercato "Superdi'' in via Curiel a Trezzano sul Naviglio. Erano le 15.20 di sabato 14 quando il 34enne, secondo una prima ricostruzione, avrebbe inseguito i due che, con sciarpe, caschi da motociclista e armati di pistola, avevano appena rapinato 300 euro dalle casse del supermercato. Tre i colpi sparati contro il militare, ma solo uno e' andato a segno ferendolo alla caviglia... 

lunedì 16 aprile 2012

PIEVE EMANUELE - La mensa e le due commissioni

A proposito della possibile sovrapposizione di commissione mensa e commissione d'inchiesta l’assessore all’istruzione pubblica – Lucia De Curtis e il sindaco Rocco Pinto – hanno comunicato quanto segue:

“In riferimento all’istanza presentata, vista la delibera di Consiglio Comunale del 27/2012, corre l’obbligo di far rilevare la sovrapposizione delle attività proprie della commissione mensa con quelle attualmente espletate dalla commissione consiliare d’inchiesta...

BUCCINASCO - Tuoni e fulmini dopo la tavola rotonda tra i candidati

Primi tuoni e fulmini, forse per adattarsi ai cambiamenti meteo, nella campagna elettorale di Buccinasco che fino a qui non aveva riservato grossi sussulti. Il “casus belli” la questione del piano di recupero di Buccinasco Castello (vedi link) e le conseguenti dure prese di posizione assunte da Rino Pruiti (“Per Buccinasco”) che accusa apertamente e aspramente la “galassia dei moderati” che sostiene Fiorello Cortiana di essere favorevole al piano così come è stato presentato. I toni e le parole di Pruiti non sono però piaciuti a Cortiana, che ha preso carta e penna per rivolgersi al leader della coalizione di centrosinistra, Maiorano, di cui appunto Pruiti fa parte, e che adombra anche la possibilità di percorrere vie legali nei confronti del candidato di “Per Buccinasco”: ...

BUCCINASCO - Ricorso di Legambiente contro il piano di recupero di Buccinasco Castello

Legambiente farà ricorso al TAR contro il Piano di Recupero di Buccinasco Castello. Il ricorso è sostenuto anche da altre associazioni locali e da tanti cittadini che hanno già aderito all’iniziativa. A Buccinasco Castello, infatti, in assenza del Consiglio comunale sciolto per le note vicende giudiziarie, il Commissario straordinario ha approvato un progetto di re-insediamento residenziale senza preoccuparsi di ottenere prima il parere obbligatorio e vincolante del Parco Agricolo Sud e nemmeno l’autorizzazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali per restaurare il Castello, che insieme alla chiesetta San Michele risale alla fine del 1300...

venerdì 13 aprile 2012

TREZZANO - Il Politecnico progetta Trezzano sul Naviglio

Martedì 3 aprile 2012 in Largo Risorgimento a Trezzano sul Naviglio, il Coordinamento dei Comitati di Quartiere Azalee, Mezzetta, Tr1, Tr3, Tr4, ha tenuto una conferenza stampa per presentare un progetto sul percorso ciclabile sull'alzaia del Naviglio, itinerario tanto apprezzato quanto paradossalmente frustrato.
«Abbiamo scelto Largo Risorgimento perché è forse l’esempio più significativo dei paradossi di Trezzano, con il “divieto” di circolazione per i ciclisti in uno dei luoghi più interessanti di Trezzano, il Ponte Gobbo e il Naviglio», spiega Luciano Chiodo...

giovedì 12 aprile 2012

Anteprima EDITORIALE del 13/4 - Cosa insegna la “forma partito” della Lega Nord

Le vicende che hanno scombussolato la Lega Nord in questi ultimi giorni non riguardano solo i militanti e gli elettori di quel partito, ma pongono una questione che riguarda tutti. Non tanto per la vicenda in sé, non riguarda cioè i contenuti del progetto Lega (assolutamente non condivisi da chi scrive) ma la “forma partito” del movimento fondato da Umberto Bossi. Quel che ne emerge è che la Lega Nord è, è rimasto, con buona pace di tutti, l’unico vero partito di massa costituito da militanti e attivisti in questo Paese... 

mercoledì 11 aprile 2012

CESANO - Con la “Sfilata di moda” arriva la Cesano Card

Torna per il secondo anno la “Sfilata di moda” al Parco Pertini, organizzata dai commercianti di Cesano Boscone con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Un’occasione importante per conoscere le nuove iniziative dell’associazione guidata da Roberto Merlino: fondata lo scorso anno, conta circa una novantina di negozianti cesanesi che intendono organizzare iniziative e promozioni per rivitalizzare il commercio all’interno del comune. In occasione della sfilata infatti sarà distribuita gratuitamente ai cittadini la Cesano Card, che offrirà notevoli vantaggi, sconti e promozioni esclusive a tutti i cittadini per effettuare gli acquisti presso tutti gli esercizi convenzionati, come ci ha spiegato Nicola Pignataro, responsabile della comunicazione e del marketing dell’Asco cesanese: “L’intento è quello di rivitalizzare i negozi di vicinato, di far riscoprire ai cittadini la professionalità e la qualità degli esercizi del nostro paese”...

BUCCINASCO - Lettera - Cortiana: le cose da fare che chiede il direttore di SIoNO

Riceviamo e pubblichiamo - Avendo sentito Fiorello Cortiana, avendone condiviso la valutazione della situazione vedo di interpretare la domanda del direttore, replicando alla proposta del candidato Maiorano. Buccinasco viene da una gestione commissariale. Una gestione che ha messo i conti in ordine con un decisionismo ragionieristico; tagli lineari da gestione commissariale, appunto. Questo vorrà dire qualcosa? Facciamo che non sia successo niente e andiamo avanti come prima? Fino al prossimo commissario?

Suvvia, smettiamola di raccontare le cose da fare per prime perché qualche Cittadino si senta trattato bene; carpire così qualche voto. Finito quel tempo, quando dallo Stato o dalla Regione arrivavano trasferimenti a gogo. Le prime cose da fare? Le liste della coalizione che propone candidato Sindaco Fiorello Cortiana dicono da sempre che il problema principale a Buccinasco sono le regole: prima e determinante azione è risistemare la macchina comunale. Quindi: ...

CORSICO - PGT - Magnoni: “la democrazia diretta è possibile”

Lo avevano annunciato in Consiglio comunale, in occasione della votazione sul Pgt, e lo hanno messo in pratica. La lista civica “Insieme per Corsico” a fine marzo ha organizzato un’iniziativa aperta a tutti i cittadini per affrontare con loro i problemi della città e con loro pensare a possibili soluzioni. In un esercizio di democrazia diretta fino ad oggi non utilizzato dall’Amministrazione comunale (che ha negato la consultazione popolare chiesta da 1500 firme di corsichesi sulla realizzazione del nuovo Municipio).

“La democrazia diretta è spesso vista solo come un modo per allungare i tempi, ma non è così e dove viene esercitata funziona”, ci ha spiegato Maurizio Magnoni. Anche a Corsico può essere sperimentata, per realizzare quella partecipazione chiesta da molti: “Abbiamo chiesto ai cittadini di dirci in un minuto i problemi della città e indicare proposte per risolverli”. Ne è nata una discussione stimolante da cui sono scaturite nove proposte concrete: “Porteremo le prime tre in Consiglio comunale”...

martedì 10 aprile 2012

Con le mani nella marmellata

Breve Storia dei furbetti che hanno avuto (e forse hanno ancora) la pretesa di governarci e rappresentarci
“…ancora una volta il Nord… ha dimostrato la sua antica, direi storica, difficoltà a fare politica, la sua incapacità a rappresentare un soggetto politico all'altezza dei suoi propositi.
Difficoltà e incapacità che hanno una sola origine: l'idea, condivisa tanto dalla Lega che dal berlusconismo, che al dunque la politica possa essere, e di fatto sia, solo rappresentanza di interessi (inclusi quelli di coloro che la fanno...), e nulla più. Non già, come invece è, visione generale, indicazione di traguardi collettivi e di strumenti adeguati, impulso autonomo mosso da valori, e su queste basi, poi, ma solo poi, anche mediazione creativa tra esigenze diverse. Le conseguenze? Nessuna o poca idea di nazione e di Stato, scarsa etica pubblica, noncuranza per le regole; e, come non bastasse, una leadership sempre incerta tra virulenza da capataz e un molto casalingo tirare a campare. I risultati li abbiamo visti.”...

BUCCINASCO - Lettera - Maiorano: “Sono queste le mie priorità”

Riceviamo e pubblichiamo
Caro Direttore,


in assenza di una ricognizione complessiva sulla situazione del Comune, non è agevole, stabilire delle priorità. Voglio comunque rispondere alla provocazione che lei ha lanciato il 3 aprile in un suo commento sul blog del vostro giornale, e che non mi pare sia stata raccolta da altri. Lei invitava a passare dalle chiacchiere e dalle pseudo polemiche ai progetti e alle proposte dicendo «Che vinca "il più migliore" ma nel frattempo è possibile esprimere concretezze progettuali sulla scalcinata ma pure sempre bella Buccinasco? […] Per esempio, da sindaco, qual è la prima cosa che faresti... e poi la seconda e la terza...?».

Fatte salve le necessarie verifiche e nei limiti delle disponibilità accertate, nel caso toccasse a me la funzione di Sindaco, segnalo alla Sua e all'attenzione dei suoi lettori, alcune questioni che mi sembrano urgenti e che mi sento affrontare di petto...

Lega Nord: chi dorme piglia pesci (e son trote)

Le recenti vicende non aiuteranno neppure a Buccinasco la campagna della Lega Nord anche se nessun esponente locale è stato coinvolto dalla bufera che ha investito il partito padano. Dopo le dimissioni di Bossi, le incredibili intercettazioni che mettono in luce una certa miserabile modestia anche nei sogni illeciti (le solite macchinone, che paiono ormai destinate a veder tramutare il loro status symbol da benestante e agiato in quello del cafone, la piccolo borghese aspirazione al pezzo di carta attestante a pagamento una cultura inesistente ma tanto anelata senza sobbarcarsi la fatica di farsela, il povero autista costretto a rifornirsi al Bancomat leghista per fornir mangime alla Trota approdata sui banchi della Regione), arrivano appunto anche le dimissioni del celebre “Trota”, al secolo Renzo Bossi, delfino declassato a suo tempo dallo stesso illustre genitore...

Appello - Cerchiamo una famiglia affidataria per il piccolo Filippo

Riceviamo e pubblichiamo - Filippo ha 10 anni e frequenta la quinta elementare. I genitori sono separati: la madre ha un grave problema di tossicodipendenza e ha esposto il figlio a situazioni di pericolo e instabilità. Il padre ha una personalità fragile e pur amando molto figlio, non riesce a gestirlo e a tutelarne la crescita; Il bambino prima di essere allontanato si presentava molto più piccolo della sua età, sofferente, incapace di tollerare le frustrazioni, forse perché già si sentiva vittima di un clima familiare doloroso e difficile.

Filippo è un bambino estremamente affettuoso, cerca costantemente le attenzioni e l’accudimento delle persone con cui si relaziona, ama il contatto fisico. A scuola ha un insegnante di sostegno ma appare evidente che le sue difficoltà cognitive sono frutto degli abbandoni e delle difficoltà che ha dovuto elaborare... 

venerdì 6 aprile 2012

CORSICO - Sgomberato campo abusivo


Effettuata la scorsa settimana una maxi operazione in un'area al confine tra Corsico e Trezzano sul Naviglio occupata da un accampamento Rom. Identificate una ventina di persone che avevano costruito delle baracche su un terreno privato, nella zona retrostante Cascina Guardia di Sotto, verso la trezzanese ex cascina Antonietta. Fra i fermati, tutti denunciati per occupazione abusiva, ci sono anche cinque donne che sono state indagate anche perché hanno precedenti penali...

giovedì 5 aprile 2012

BUCCINASCO - Avviso di garanzia per Aldo Scialino, ex presidente del Consiglio comunale e candidato PDL

Se il centro destra fosse il Peloponneso potremmo ben dire che se Sparta piange Atene non ride. Fuor di metafora arriva una nuova vicenda giudiziaria a rendere non facile, dopo il caso della Lega Nord che lacrima sulla vicenda nazionale (ma con ampie ricadute locali) del tesoriere Belsito, nemmeno il sorriso del PDL. Vicenda locale questa e a poche settimane dalle elezioni, che soprattutto colpisce uno degli esponenti più in vista del partito, Aldo Scialino, ex presidente del Consiglio comunale e attualmente candidato nei ranghi del PDL. Sotto indagine con tanto di avviso di garanzia per concorso in falso ideologico e falso materiale, con lui Daniela Pino dell’Ufficio Protocollo del Comune e Giovanni Seresini, amministratore condominiale... 

MILANO - Una giornata a far la cosa giusta

Non potevo mancare all’appuntamento annuale con “Fa’ la cosa giusta”, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Proprio quest’anno è stata una scelta obbligata la mia, e non perché dovessi lavorare o avessi obblighi di partecipazione. La mia è stata una scelta dettata dal desiderio di “evasione” (in tempi di crisi, bisogna saper accontentarsi). Una sorta di stupefacente, più che legalizzato per perdermi e ripartire. Per qualche ora la mia testa non è stata bombardata da ciò che accompagna quotidianamente le nostre giornate con una serie di mantra: spread, tasse, benzina, imu, manovra “si salvi chi può”, crisi, crisi, crisi...

mercoledì 4 aprile 2012

TREZZANO - Che porta apre “La Chiave” di Patrizia Forte?

Fa molto discutere a Trezzano la pubblicazione del periodico “La Chiave”, creato e curato da Patrizia Forte, ex assessore della prima Giunta Tomasino ed ex esponente della Lega Nord. È stata lei un anno fa a dimettersi dall’incarico (“Non potevo fare nulla”, ci ha spiegato) ed ora il suo partito le ha ritirato la tessera. La Lega infatti non ha digerito quelle otto pagine piene di accuse gravi al sindaco e alla sua Giunta.
Dal bilancio definito “colabrodo” alla farmacia comunale sempre in perdita sino alle denunce sugli sprechi come i troppi soldi spesi per le piste ciclabili, per finanziare il negozio equo e solidale, così come per le aziende partecipate (come la provinciale Afol) che non servirebbero a nulla...

BUCCINASCO - Comunali: erano cinque e ora sono sette, saranno magnifici?


Fino a pochi giorni fa erano cinque, ora sono diventati sette, se saranno magnifici come i celebri eroi del West sarà il corpo elettorale a deciderlo. Stiamo parlando dei candidati alla carica di sindaco a Buccinasco, nelle ultime ore infatti alle cinque candidature già note (Fiorello Cortiana per la “galassia delle civiche” moderate, Serena Cortinovi per il PDL, Giambattista Maiorano per il centrosinistra, Nando Uggeri per la Lega Nord e Maurizio Arceri per l’UDC) si sono aggiunte due nuove candidature. La prima è quella di Claudio Mendicino, già ben conosciuto allo scenario politico della Grande Città per la sua esperienza di consigliere comunale a Corsico, sostenuto dal Fronte Comunista Anticapitalista, la seconda è quella di Toti Licata, sociologo, assai noto nel mondo dell’associazionismo di Buccinasco, la lista è “Vogliamo Cambiare”... 

CORSICO - Laboratorio ISA - Incubatori di Sensibilità Ambientale

Il Laboratorio ISA si colloca all'interno del progetto Corsico sostenibile che si pone i seguenti obiettivi:
• favorire il cambiamento degli atteggiamenti e comportamenti dei cittadini per quanto attiene il rispetto dell’ambiente e l’uso delle produzioni ecocompatibili e di filiera corta
• aumento del dibattito culturale e del coinvolgimento dei singoli e delle famiglie intorno ai temi del risparmio energetico e dei comportamenti virtuosi in termini di sostenibilità ambientale dei consumi e degli acquisti
• aumento della domanda dei cittadini, anche attraverso la rete associativa, dei prodotti di consumo alimentare derivanti da produzioni di Filera Corta e locale
• aumento della domanda di prodotti di consumo alimentare biologici e/o ecocompatibili
• aumento della partecipazione dei cittadini alla vita dei gruppi d’acquisto, delle associazioni per la promozione delle reti corte e di sviluppo ecosostenibile della comunità...

martedì 3 aprile 2012

GRANDE CITTA' - Torna la vecchia truffa del finto colpo all’auto

Il trucco è vecchio e risaputo, ma a quanto pare ancora efficace. Ce lo segnalano alcuni anziani residenti a Buccinasco e Corsico. Di cosa si tratta? Semplice, mentre percorrete con l’auto una via non molto ampia sentite un colpo secco contro la vostra carrozzeria, ovviamente vi preoccupate, rallentate e vi fermate. Ecco che vi raggiungono due personaggi che vi segnalano che avete toccato la loro auto parcheggiata e vi mostrano i danni: uno specchietto rotto, una bozza o uno sfregio alla carrozzeria. Naturalmente sono danni di vecchia data ma riciclati per ogni truffa. Vi troverete davanti alla proposta di chiudere tutto lì, con il semplice esborso di una cifra in contanti, si va solitamente dai 20 ai 50 euro. Questo nel migliore dei casi... 

CORSICO - PGT - Mei: “Bene il Lavagna, non indispensabile il nuovo Municipio”

Due anni fa ha festeggiato i suoi primi quarant’anni con una vitalità e un entusiasmo da ragazzini. Il quartiere Lavagna è un pezzo importante della storia di Corsico, racconta di tante battaglie vinte da cittadini che hanno lottato per avere le scuole e i trasporti, per non chiudere il supermercato sopraffatto dalle rapine, per non essere considerati cittadini di serie B.

Nei prossimi anni il Lavagna cambierà volto – ma non l’anima – grazie al progetto di riqualificazione inserito nel Pgt e sostenuto dall’Aler che detiene la proprietà di molti edifici e avrà la possibilità di costruirne di nuovi, proprio per sostenere le spese per la riqualificazione...

lunedì 2 aprile 2012

TREZZANO - Lettera - Comitato per la tutela dell’Uomo e dell’Ambiente: di dolosa è rimasta solo la sua improvvida dichiarazione, signor Sindaco

Abbiamo preteso e ottenuto dal C.T.R. la relazione sull'incendio della Brenntag

Il Comitato Tecnico Regionale ha inviato nei giorni scorsi al nostro Comitato e in copia ai ministeri degli Interni e dell'Ambiente le sue considerazioni sull'incendio verificatosi nello stabilimento Brenntag, venerdì 20 gennaio, attorno alle 13.

Nel maldestro tentativo di scaricare su ignoti (e magari prezzolati delinquenti), ogni responsabilità sull'incendio propagatosi all'interno della multinazionale chimica Brenntag, il nostro Sindaco, avv. Giorgio Tomasino, ha insinuato nel corso di una recente conferenza stampa che non era da escludere l'origine dolosa dello stesso, tanto che i Vigili del Fuoco – a suo dire – ritenevano “improbabile che la causa” fosse “riconducibile ad un arco elettrico”. Una insinuazione perlomeno improvvida e gratuita, che si è rivelata priva di ogni fondamento come quella, d'altra parte, messa in circolo qualche tempo fa da un sedicente “personaggio pubblico” che voleva taroccata l'unica e istantanea immagine di quel “falò”...

Editoriale - BUCCINASCO - La città domanda

A meno di quaranta giorni dal voto, a Buccinasco le caselle dei candidati sembrano tutte piene, anche se si vocifera di qualche altra nuova candidatura. Al momento gli aspiranti alla carica di primo cittadino sono cinque, accompagnati oltre che dai partiti “storici” da un numero rilevante di liste civiche, alcune di esse anche politicamente piuttosto trasversali. Sarà una campagna diversa da quelle del passato, più articolata e complessa, difficilmente confrontabile con quelle che l’hanno preceduta...